Descrizione

8 tracce tra elettronica e strumentale, per celebrare il concetto di "trascendenza", quando una vita finisce ed un'altra inizia, parti integranti del medesimo flusso.
E' il racconto di un'esperienza molto particolare, e di ciò che essa mi ha insegnato: qualsiasi tipo di oscurità, ha il suo lato "splendente"...e riuscire a trovarlo, significa porre un concreto passo verso il futuro...e verso la luce...
Il titolo dell'album è ispirato al lavoro e alle teorie di Alfred Tomatis, medico francese i cui studi, seppur non sempre condivisi dalla comunità scientifica, sono alla base di molte terapie utilizzate per risolvere i disturbi della comunicazione. Uno dei suoi principi si fonda sul fatto che "...tutto è suono, nient'altro che suono..." e ricorrente è il termine "sonico" a voler rappresentare l'intero schema vibratorio e vibrazionale presente in tutto l'Universo e, di conseguenza, anche nell'essere umano.

Credits

Organic Shapes (Gabriele Gubbelini): programmazione, sintetizzatori, didjeridoo, digital tanpura, kaoss pad, percussioni

Guests:
- Franco Falsini: chitarra elettrica e guitar-synth su Sonic Steps
- Antonino Barresi: flauto traverso su Lights Around
- Mimmo Mellace: percussioni su Lights Around, Shiny Side of Darkness ed Intangible Reflection; batteria "modificata" su Intangible Reflection

Tutte le tracce sono state composte, registrate e mixate da Gabriele Gubbelini @ One Line Studio e Meno Uno Studio (Bologna)

Materizzato da Franco Falsini @ Interactive Test Studio (Toscana)

Edizioni di: Gabriele Gubbelini

Pubblicato da: Organic Shapes & Interactive Test Records

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati