Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

ROCKMATIK è la storia d’amore tra l’uomo e la macchina, il vintage e il moderno, l’analogico e il digitale, il passato e il futuro. Dove tutto si fonde per diventare un unico corpo. Il quarto lavoro discografico dei Palkoscenico è un eterogeneo sound cosmopolita, dove la musica scandisce il ritmo del tempo delle cose, vissute nella quotidianità. Partendo da quella preziosa tradizione, la band si proietta in un futuro che corre sempre più veloce. Napoli, Londra, la Jamaica, New York, si svelano attraverso lo stesso caleidoscopio sonoro, che sviscera il rock, il reggae, il dub e l’elettronica. La potente voce di Lell Tram, la ritmica corposa ed il groove costante, sono le coordinate principali che tracciano la world music dei Palkoscenico. Un progetto che s’impreziosisce ulteriormente grazie alla partecipazione di Dean Bowman ( voce simbolo dell’acidfunk newyorkese che ha collaborato, con John Scofield, Lester Bowie, Don Byron e Uri Caine), di Marcello Coleman (voce Almamegretta) e Righteousman, ( voce soul eccellente, artista attivista nigeriano).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati