Descrizione

Ricevo questo promo in una serata di festa, in cui mi viene data la possibilità di giocare a fare il dj. La prima cosa che mi passa per la testa, visto che tecnicamente le danze devono ancora iniziare, è di prenderlo e metterlo in uno dei due lettori. Così, tanto per ammazzare il tempo, nell'attesa dell'arrivo dei festanti. Succede che mi perdo nell'ascolto, e non m'accorgo che mi si sta facendo cenno d'iniziare. Ma procediamo con ordine. D'altra parte siamo qui per parlare di musica.
Subito, salta all'occhio la copertina (vedi figura sovrastante). Di una delicatezza disarmante. Quel piccolo omino bianco che si getta dal ponte (sulla Senna, mi piace pensarla così) con lo sguardo lucido e sconsolato. Consapevole della verità contenuta nella scelta del salto. Mentre la gente, il resto del mondo, procede per la propria strada. Qualcuno osserva impassibile, senza capire. Altri camminano distratti, senza nemmeno curarsi di ciò che accade. La mano alle chine è quella di Tuono Pettina…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati