Pier Cosma - Ascolta e Testo Lyrics Psichiatria

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Entra in stanza,non opporre resistenza
siedi calmo e guarda alla finestra
tra le sbarre puoi osservare
ciò che vive intorno
tu non puoi stare lì in mezzo,
al centro del mondo
puoi crear solo problemi
a chi non vuole dare
una piccola attenzione,
lui non vuol parlare.
Come vedi siedi ora
con gli occhi spenti,
ma il tuo cuore prima era
come tutti gli altri
il tuo amore lo cedevi
senza una ragione
semplice il tuo giorno aveva
almeno un'emozione

Psichiatria, è la vita che ti sfugge di mano
Psichiatria, è la vita stringi un crocifisso nero
Psichiatria, non puoi andare in giro solo
Psichiatria, le cinture ti impediscono il volo

Ora è tardi, devi andare a riposare
il tuo corpo ti vorrebbe abbandonare
tra le fiamme, di una mente che non lascia
spazio ai sogni, solo un uomo tra le serpi
e basta

Psichiatria, è la vita che qui scappa via
Psichiatria, qui nessuno ti tiene per mano
Psichiatria, contro i muri pugni e sguardi
Psichiatria, solo suoni di silenzi e pianti

C'è chi ha detto, gli ultimi saranno i primi
io adesso, sono fermo dentro questo
vuoto bianco, dove non c'è più colore
non c'è il canto
quello che ci fa soffrire, che ci fa partire , che ci fa incantare
che ci fa sognare,
che ci fa sperare

Psichiatria, è la vita che ti sfugge di mano
Psichiatria, è la vita stringi un crocifisso nero
Psichiatria, il tuo giorno è sempre uguale
Psichiatria, non potrai vedere il mare

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati