Pier Mazzoleni Poker Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

T’ho vista quella sera in Rue Marten tu passionale ed enigmatica
“le posso offrir da bere no grazie no!”
m’hai detto maledetta tu non m i conoscevi ancora
Di certo non immaginavi che sarei riuscito a uscir con te
ti ho tolta dai bordelli del “Carillon”
sei bella quanto sciocca mi hai raggirato e poi sei andata

VIA E IO NON RILANCERO’ IL PIATTO E’ TROPPO PER ME
MI ARRENDO PERCHE UN POKER DI TE STUDIATO E BEN GIOCATO
PUO FARE MOLTO MALE AL CUORE SI

Che notti che ho passato insieme a te ricordi i nostri tetè a tetè cheriè
ma verso l’alba ti vestivi e poi via
ma dove te ne andavi e quale mondo frequentavi
E avevi un’aria da bambina tu con quel tuo fare un po’ da vamp rincoglionito io
d’amore per te bang! Che gelida sbandata ho speso tutto e poi sei andata

VIA E IO NON RILANCERO’ IL PIATTO E’ TROPPO PER ME
MI ARRENDO PERCHE UN POKER DI TE STUDIATO E BEN GIOCATO
PUO FARE MOLTO MALE AL CUORE SI

(Strumentale)

VIA E IO NON RILANCERO’ IL PIATTO E’ TROPPO PER ME
MI ARRENDO PERCHE UN POKER DI TE STUDIATO E BEN GIOCATO
PUO FARE MOLTO MALE AL CUORE SI

Album che contiene Poker

album L'isola Pier Mazzoleni
L'isola 2007 - Cantautoriale, Pop, Jazz Splasc(H) Records / IRD

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani