Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Pit Coccato è un giovane cantautore che dopo un trascorso in Irlanda esordisce con “Can’t Stand That Radio Playing” (Junkfish records). Il disco - nato e registrato tra Dublino e Novara - propone sonorità folk ispirate al mondo musicale anglosassone con rimandi a Wilco, Tom Waits e Paolo Nutini ed è accompagnato da un lungo tour con all'attivo oltre 50 date in club e festival.

Credits

Executive Producer: Junkfish Records, Pit Coccato
Label Management: Marco Colombo, Frankie Di Natale
Performed by Pit Coccato

Written-By:
Music And Arrangement: Pit Coccato, Frankie Di Natale
Vocals & Lyrics: Pit Coccato
Guitars: Pit Coccato
Bass: Lorenzo Cesa
Drums: Alex Canella
Backing Vocals: Sara Geroldi
On Same Auld Road;
Guitars, Bass, Drums: Pit Coccato
Hammond & Strings: Frankie Di Natale
Backing Vocals: Sara Geroldi, Lorenzo Cesa
On The Failure And The Treasure;
Guitars & Vocals: Pit Coccato & Marcilo Agro Uk
Lyrics: Marcilo Agro Uk
On Flow Of My Acts;
Piano: Leonardo Varsalona
Rhodes & Bass: Frankie Di Natale
Cello: Valentina Tosi
Backing Vocals: Pit Coccato, Lorenzo Cesa, Eleonora Vacca
(Flow Of My Acts) Photo by: Alessandro Matacera
(Flow Of My Acts) Graphic design by: Frankie Di Natale
Art Director and Producer: Frankie Di Natale
Engineered and Mixed by: Frankie Di Natale
Recorded at: Junkfish Studio, Novara
Mastered by: Roberto Romano at Os3 Mastering Studio
Photo by: Giorgio Martellono, Alessandro Matacera
Graphic design by: Lorenzo Cesa
Copyright © 2018 by Junkfish Records
ALL RIGHTS RESERVED.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMO >
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani