Leggi la recensione

Descrizione

le prime recensioni di Fantasy Lane:

SOUNDSBEHINDTHECORNER:
.."la giusta sintesi tra sensualità, tecnica, istinto animale, un morbo onirico che si incontra nelle vite vissute dell’underground senza smarrire quel pizzico di personalità... Sonorità live-oriented, trame nevrotiche alternate a momenti di forte intimità espressiva, le dieci tracce dell’album non si nascondono ed ogni mezzo voluto per dimostrare la faretra piena di frecce acute, pungenti, testi in inglese ma ottime liriche anche con l’idioma natale. Incontrare i Pivirama è una vera scoperta per allargare scenari indie stanchi e stancanti, innalzati su falsi piedestalli da lobbie mascherate da indipendenze troppo speso fasulle, nella band capitolina la freschezza del sound ‘garage’ ha ancora il profumo dell’avanguardia rock non votata alla vendita scontata. Di questi tempi è oro."

GRANDIPALLEDIFUOCO:
"Affascinante e oscuro, scarno ed efficace. Maturi e consapevoli, tra suggestioni psichedeliche e ammiccamenti pop, suggestionano felicemente l'ascoltatore catapultandolo in un vortice di cupa bellezza, abbagliando il mood notturno col chiarore della melodia, un disco intimista, un viaggio onirico che non può che deliziare..."

BLAST from the DUST:
“Un album che richiama l'underground psychedelic rock di stampo britannico/europeo della seconda metà degli anni sessanta, con un cospicuo ed intelligente utilizzo di elettronica/ambient ed una voce pulita da brivido. Con Fantasy Lane i Pivirama possono dir di aver fatto un piccolo miracolo di composizione: orecchiabile, ipnotico, seducente; una vera e propria dimostrazione di fantasia come di rado si possa udire. Un album da ascoltare obbligatoriamente per tutti gli amanti del genere.”

ROCKAMBULA:
Fantasy Lane è il numero 3 di una immaginazione artistica che sale vertiginosamente per espandersi e stimolare un ascolto “con la testa tra le nuvole ed il cuore zavorrato dentro”, summa stilistica di cambiamenti e rivoluzioni interiori, voli pindarici ed atterraggi intimi che si travestono da sogni e sensibilità decadente, lo sguardo ed il broncio di un’artista che privilegia stare sopra ai sintetizzatori, sopra un pop screziato, sopra a chitarre e tasti di piano per vedere dall’alto in basso la volontà sospesa della sua melodia trasversale. Straordinariamente culturale e –meraviglia – fuori sincrono dalle piste battute dell’indie-nulla, il disco regge confronti e ascolti plurimi, arrivo, ripartenza, approdo e di nuovo volo di una bruciante sorpresa che spalanca l’ascolto, sottomettendolo.

IL MEGAFONO.ORG:
“ Un album in cui l’ascoltatore viene metaforicamente accompagnato dalla musica lungo un sentiero di fantasia,dove i sogni personali sembrano concretizzarsi e far parte della realtà, una passeggiata durante la quale pare sia possibile accantonare ogni tipo di problematica e catapultarsi in un’atmosfera beata e soave. Un disco di ottima qualità che decreta un altro step importante nella carriera di Pivirama, un’artista che ha dimostrato “fantasia” anche in ambito compositivo, proponendo nel suo lavoro un genere piacevole, capace di soddisfare le esigenze di diverse tipologie di ascoltatori, ma che comunque, grazie al criterio musicale di cui è adornata ogni singola canzone, non sfocia mai nel commerciale.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

E' uscito a giugno 2013 su cd vinyl e i tunes, con New Model Label, “Fantasy Lane", terzo album della creatura sonica di Raffaella Daino, singer e songwriter siciliana di nascita, romana d’adozione. Ispirato dall’avventura on the road del primo tour britannico, una settimana in viaggio da nord a sud, dal mare alle foreste dell’hinterland, a bordo di uno scassato schoolbus degli anni ’90 carico di strumenti e guidato da un road manager olandese, dormendo negli ostelli e suonando in locali prestigiosi come il Boston Arms Music Room di Londra e l’Asylum di Birmingham ma anche nelle peggiori bettole di periferia. Il risultato sono 10 brani in inglese ed in italiano con una buona dose di atmosfere psych “malate” e post rock, nella migliore tradizione Pivirama, ma con qualche sottile venatura pop...

Fantasy Lane" compie un percorso virtuale lungo il Viale della Fantasia, racconta un mondo visionario, psicotico ed onirico e partendo dalle atmosfere industrial metropolitane del brano d’esordio si inoltra lungo sentieri rock venati di pop, creando via via atmosfere sempre più dilatate, electro e sognanti.

Si comincia con SICK, brano di protesta particolarmente apprezzato da Music for Occupy, movimento newyorkese che sostiene Occupy Wall Street, e si cambia subito registro, con il pop rock con finale psichedelico ‘70s di brani come JUST FOR A WHILE, racconto di una logorante storia d’amore vissuta davvero. Con l’uso dell’italiano che ogni tanto fa capolino in un disco prevalentemente in inglese, si passa a disegnare la difficile quanto magica condizione del musicista ai tempi di crisi della cultura, in SONICAMENTE; l’orrore della guerra, sadico gioco per adulti che diventa trappola mortale per i bambini, in WAR; giocando con i cambi di tempo e il rock psych e storto in FANTASY e il grunge di I AM MINE, denuncia contro il machismo illuso di chi crede di possedere una donna e la tratta come fosse un oggetto. Poi ci si immerge nelle atmosfere sempre piu’ dilatate e oniriche con CALLING – rivisitazione electro di “LOST” tratto dal 2’ album - e DIFFERENCE, con il suo rap a sorpresa. Infine, inaspettata, una preghiera d Madre Teresa di Calcutta adagiata su una eterea base electro trip hop.. Bonus track una versione unplugged di WAR eseguita negli studi di Demo in Concert su Radio1 Rai.

Credits

Realizzato tra Roma e la Sicilia, il disco si avvale della collaborazione di tanti musicisti, nel pieno rispetto di un progetto che da band si è trasformato negli anni in collettivo, o famiglia allargata, e cosi con Raffaella Daino - musicista da sempre indipendente e autogestita, che oltre a cantare e suonare le chitarre in tutti brani ha curato ogni dettaglio, dalla composizione, alla produzione, alle foto di copertina - hanno suonato Pietro Mammone al basso e Renz Videodrome piano e synth; Patrick Rotolo, Tony Truncali e Domenico Mistretta come guest alla chitarra. Claudio "Keyo" Ognibene con il suo feat. rap in “Difference”. Fabrizio Vivarelli, piano, e Davide Roberto, percussioni, nella versione unplugged di WAR live @ Demo Radio 1 Rai e Stiv, che a realizzato la base electro per la preghiera di Madre Teresa. La produzione artistica è di Raffaella Daino e Tony Truncali, Minerva Studio di Sciacca.

"Fantasy Lane" è stato presentato in anteprima con uno showcase acustico su “Demo” in onda su Radio 1 Rai, nel Carcere di Rebibbia e sta girando l’Italia, in chiave elettrica o acustica, x concerti, festival e Radio tour.

La band ha all’attivo centinaia di live, anche in apertura ad Afterhours, Mario Venuti, Cristina Donà, Shana Morrison, Patty Pravo, Africa Unite, Giorgio Canali e di recente anche all'interno del carcere di Rebibbia. Sperimentazione e audacia sono valsi al progetto Pivirama 3 Premi della Critica (Festival Augusto Daolio, Festival Io Racconto con Mogol e Music Think Tank assegnato da Steve Zuckerman (vincitore di 2 Grammy Awards per la produzione di Les Paul & Friends con Keith Richards, Sting ed Eric Clapton).
A giugno la band è stata in Basilicata, Sicilia, al Palermo Pride, Campania (apertura a Mario Venuti) e a Roma.
Il terzo album arriva 4 anni dopo IN MY MIND, uscito nel 2009 in Italia con UDU Records e negli Usa con Renaissance Records ricevendo ottimi riscontri dalla stampa specializzata e da giornali come XL Repubblica o Blow Up che hanno apprezzato il mix di sperimentazione e le "atmosfere psicotico/ipnotico/psichedeliche”.


Estate lungo i viali della Fantasia
NEXT : 27/7 SCIACCART - 1/8 DEDALO Caltabellotta - 2/8 MOJO, AGRIGENTO - 4/8 Blues & Wine MARSALA - 5/9 GASOMETRO, ROMA - 28/9 Live Aid Villa Flaminia, Roma

PAST: aprile INIT, Roma, maggio: Muzak, Roma, giugno: Dedalo Basilicata - Palermo Pride - La Torre, Roma - SERRE, Salerno, con Mario Venuti.


http://pivirama.blogspot.com
http://www.youtube.com/pivirama
facebook:
https://www.facebook.com/pages/PIVIRAMA/41243846763?ref=hl

video di Sonicamente:
http://www.youtube.com/watch?v=0WUxYd0ArYc

video di I am mine:
http://www.youtube.com/watch?v=gAHf176LCEo

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati