Tre ragazzi allegri che fanno musica triste. O il contrario. I Port-Ligat non hanno la chitarra. Nascono nel 2012 da un’idea di Emanuele (voce e basso) e Giuseppe (synth e voce), durante un intervallo, all’ultimo anno di Liceo Classico, a Napoli. Trovano nell’Aprile 2013 una formazione stabile con l’arrivo di Alessio alla batteria. Iniziammo senza eccessive pretese, il tempo era...

Pagina gestita da