Psycho Praxis è un nome, un simbolo sotto la cui egida si nascondono cinque persone che scrivono e suonano musica. L'obiettivo è lo sviscerare le possibilità da essa offerte, tentando di catturare la molteplicità del reale assimilandone l'essenza e riproponendola quanto più dettagliatamente possibile sotto forma di suoni. L'eterogeneità delle esperienze di ciascuno ci permette di declinare le idee musicali in maniera sempre differente; ogni pezzo è carico di una tensione a volte più a volte meno risolta, nata dal lavoro comune in sala prove, dal continuo confronto e dall'infinito lavoro di cesellatura a cui ogni pezzo viene sottoposto nel corso del tempo. La nostra musica non nasce per piacere ma per comunicare, quindi è a tratti rude, violenta, confusa, richiede attenzione.