Icarian

Icarian

Pugile

2018 - Electro

Descrizione

Pugile è un trio con base a Torino formato da Matteo Guerra alla batteria, Elia Pellegrino alle macchine e Leo Leonardi al basso, voce e synth. Accomunati dallo stesso interesse per l’ibridazione elettronico-acustica, il trio basa la propria produzione sull’improvvisazione e sull’interiorizzazione di un determinato spazio e momento.

Dopo Round-zero (2015), la band annuncia il secondo album “ICARIAN”, che uscirà in formato digitale il 26 ottobre per Variables, mentre a gennaio è previsto il formato in vinile.

“Icarian” è la narrazione di storie semplici (amore, lavoro, salute, desideri...) contestualizzato nella società moderna. Icaro che si libera dal labirinto è il simbolo dell’individualismo contemporaneo: “Immaginandoci tutti meritevoli del sole ed incitati dalle nostre famiglie con ali nuove di zecca, non voliamo più in stormi. Eroi fatti di cera, professionisti malleabili e compagni di vita senza basamento, tutto dura poco. L’egocentrismo schizofrenico ci ha accecati e mentre proviamo a raggiungere l’altezza di un Dio, ci sciogliamo precipitando.”

Pugile ha costruito un linguaggio particolare: “Siamo cresciuti nell'area mediterranea, un luogo pieno di diverse sfumature culturali. Dall'inizio dei tempi l'Italia in particolare ospita flussi migratori e mix di culture e religioni. Per questo sono molti i dialetti in quest'area e, dopo aver scavato nel passato, ci è piaciuto scoprire il viaggio delle parole, la loro capacità di cambiare la società e il modo di pensare. Dopo anni di ricerche crediamo che, nonostante esistano molti modi per dire la stessa cosa, è possibile plasmare il linguaggio e il tono della voce per comunicare un’idea nella sua parte più pura e profonda. La nostra ricerca vuole veicolare concetti e sensazioni prescindendo da provenienza, sesso o ceto sociale. Vogliamo aggirare i confini perché le parole sono sagomabili, e i sentimenti solide radici di tutti gli esseri umani.”

Credits

Credits

Scritto da E. Pellegrino, S. Leonardi e M. Guerra
Prodotto da Pugile, Stefano Genta e Maurizio Borgna
Registrato da Elia Pellegrino
Mix di Maurizio Borgna
Master di Patrick Higgins

Collaborazioni:
Gelusia - contrabbasso di Mattia Bonifacino
Jamas - voce di Yendry Fiorentino
Mornin Mantra - tromba di Giorgio Li Calzi
Mathila Ya Mulvi - voce di Victor Kwality - registrata in Blu Room (Chivasso)

Artwork di Matteo Guerra e Leo Leonardi

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia