Q-YES si definiscono beat-pop.

Suonano e cantano canzoni in italiano.
Storie di amori, gioie, tradimenti e sfoghi da ventenni a tratti tristi e a tratti euforici.
Q-Yes non segue regole ben precise, ama i suoni caldi delle valvole e i campionatori, estrapola campioni da dischi, li stravolge e ci butta sopra chitarre basso e batteria.
Nascono ad agosto 2014, quando parte degli Zocaffè (Emanuele, Vieri e Giovanni) escono dalla band e decidono di creare un nuovo percorso assieme a Fabio.