De Vulgari Eloquentia

De Vulgari Eloquentia

Quma

2018 - Progressive, Indie, Crossover

Descrizione

De Vulgari Eloquentia è il primo album del gruppo Crossover Rock torinese "Quma".
Il concept ruota attorno alla figura umana in tutti i suoi aspetti: partendo da Accipite et Bibite (brano di apertura) e proseguendo con Judas, viene descritto il tradimento più noto della storia. Da una natura peccaminosa ed istintiva, l'uomo evolve brano dopo brano, esperienza dopo esperienza, sino a giungere ad una constatazione razionale e consapevole della realtà, punto di arrivo rappresentato da Filthy Beauty.
Il titolo dell'album prende spunto dall'omonimo trattato di Dante Alighieri, il cui intento fu risollevare e nobilitare l'uso del volgare: allo stesso modo, i Quma vorrebbero portare alta l'insegna del Crossover e del Rock in tutte le sue forme.

Credits

Marco Serra: voce, tastiera, flauto(traccia 4)
Alessandro Peiretti: chitarra, voce(traccia 4), cori
Stefano Piccato: basso, cori
Fabio Colomba: batteria, cori

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia