Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Molotov è il primo disco ufficiale di Rasty Kilo, in uscita per Machete Empire Records con distribuzione Self.

Rasty Kilo nasce artisticamente tra il 2009 e il 2010 quando, con tre amici, decide di formare i Rapcore che, specialmente nella loro città, Roma, hanno ottimi riscontri di pubblico. Nel 2011 il rapper pubblica il suo primo progetto solista, Scandalo (Honiro Label), uno street album in cui figurano ospiti come Jake La Furia, Nex Cassel e Aban. Nel 2012 ecco un mixtape coi Rapcore, Casinò 23 (Honiro Label), che ottiene consensi di pubblico e critica. Da gennaio 2013 il percorso solista si intensifica prima con l’uscita dell’EP Amnesìa e poi con l’inizio dei lavori sul primo disco solista ufficiale, Molotov, ultimati grazie al supporto di Machete Empire Records, etichetta collegata alla Machete crew.

Molotov è composto da undici tracce di cui dieci prodotte musicalmente da Dr Cream, già parte dei Rapcore. L'altra produzione, quella di Safari urbani, è affidata invece a Frenetik dei Frank Sent Us. I featuring sono tre e tutti di rilievo: Noyz Narcos, Achille Lauro e Deal Pacino.

Tutte le tracce dell’album suonano come una dichiarazione di identità di un ragazzo cresciuto nelle case popolari di una periferia metropolitana e che, grazie al rap, si apre e confida con il pubblico. Un venticinquenne che racconta il proprio vissuto senza pose ma con l’intento di schierarsi dalla parte della gente che spesso non ha voce. E cos'è infatti la molotov (vedi il titolo dell’album) se non la bomba del popolo, costruita artigianalmente con una bottiglia e uno straccio?

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati