Descrizione

Nell' estate del 2014, da un esperimento puramente ludico, nascono sei brani inaspettatamente compiuti e connessi tra loro, sebbene attingano da universi sonori distanti. Un gioco fatto di stop, variazioni e ripartenze genera un impasto dissonante e asimmetrico di elettronica e orchestralità.
“Moti Perpetui In Un Cortile Interno” nuota felice nel personale background musicale dell’artista fondendone le ispirazioni, dal classic rock imprescindibile passando per l’estro della scena alternative degli ultimi due decenni e con un occhio di riguardo verso i recenti protagonisti del panorama nazionale e internazionale.
Sonorità dal sapore europeo sono abbinate ad un cantato in italiano, ermetico e stringato, una cadenzata introspezione in cui il personale si intreccia al sociale contemporaneo.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati