Roberta Carrieri Dico a tutti così 2009 - Pop

Dico a tutti così precedente precedente

Se è vero che anche l'occhio vuole la sua parte, che la prima impressione è quella che conta, il primo impatto guardando la copertina è forte. Forse rimango qualche attimo sconcertata, è solo una fotografia ma emana una personalità che esce da quel piccolo cartoncino e si espande tutt'intorno. Che donna, mi dico ed inizio ad ascoltare. Che voce, e non penso più a niente. In balia di una corrente travolgente, è impossibile non lasciarsi coinvolgere dai suoi vorticosi vocalismi, da un talento melodico che viene fuori canzone dopo canzone. Parla di amori e solitudine, di uno stato d'animo alle porte dell'inverno. La sua sincerità è disarmante, sono pagine di un diario scritto davanti al camino, mentre fuori nevica o con una tazza di caffè caldo scorgendo gli alberi a fiorire. Ma non è solo una questione di pelle, di sensazioni. C'è tutto un background artistico di esperienze teatrali e performative, tutto un intreccio di collaborazioni (tra gli altri, Mauro Ermanno Giovanardi è la voce maschile in "Foglie"), tutto un passato vissuto nella musica (è la cantante dei Fiamma Fiumana) che serve da solide fondamenta per questo esordio da solista. È qualcosa da scoprire senza la bramosia di arrivare subito in fondo, perché Roberta Carrieri, avanzando in punta di piedi, arriva lontano.

---
La recensione Dico a tutti così di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-02-04 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • umile 11 anni Rispondi

    Super Serrak