Simc@1000 Comunicazione interrotta 2000 - Rock, New-Wave, Alternativo

precedente precedente

Sarà la registrazione non proprio perfetta, sarà la freddezza (?!) della sala d’incisione, sarà che l’autoproduzione in alcuni casi comporta sacrifici qualitativi e quantitativi… sarà, ma secondo me la cosa che più manca in questo cd è la grinta.

Per carità, nulla di brutto o fatto male, anzi: le capacità tecniche e compositive ci sono tutte, le buone melodie pure. Il fatto è che queste 6 tracce scorrono via come l’olio senza mai realmente incidere nell’animo di chi le ascolta e la sensazione finale è che manchi (se vogliamo rimanere nell’orbita dei condimenti) quel ‘pizzico di sale’ che rende appetitoso un buon prodotto pop.

Perché è di pop che si tratta, certamente venato di rock, ma pur sempre melodico e di facile ascolto, paragonabile in un certo senso a quello di gruppi come Settevite o Soon: chitarre, basso, batteria, qualche tastiera qua e là e una buona voce femminile. In questo caso, però, è proprio a proposito di quest’ultima che rilevo le pecche maggiori: niente da dire sulle effettive capacità della cantante, ma è proprio in questo frangente che l’energia viene meno. Ripeto: è probabile che la responsabilità maggiore sia da imputarsi alla registrazione, ma si ha sempre l’impressione che la voce sia slegata dal resto, quasi in secondo piano (spesso non si capiscono le parole dei testi) e mancante di quel pathos che la musica richiederebbe.

Qualcosa che si fa ricordare in ogni caso c’è, vedi la prima “Virus di diversità”, o “P.S.T.” dal cantato in inglese e costruita a partire da un suggestivo campionamento in stile Nino Rota - che sfocia in un impetuoso giro di basso funk-rock.

Che dire dunque? Le premesse non sono malvage, ma sarei curioso di vedere se dal vivo la band saprà aggiungere quella carica che sul cd stenta ad esplodere.

Un’ultima cosa: quando salite su un palco come lo pronunciate il vostro nome?!

---
La recensione Comunicazione interrotta di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-10-05 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia