< PRECEDENTE <
RECENSIONE
18/01/2012

Allora, a me musicalmente gli Altri piacciono molto. Li trovo davvero bravi (nonostante la registrazione non ottimale), perchè riescono a fare rumore in un modo che chiamerei quasi raffinato. Fondono le atmosfere cupo-inquietanti, anche un po' macabre, di gruppi come i The Secret, con passaggi dal sapore stoner, e si mantengono sempre in equilibrio tra cose diverse, che all'inizio viene voglia di piazzarci sopra l'etichetta noise, però poi no, non sarebbe del tutto esaustiva.

Il fatto però che non mi convince è quello che c'è sopra alla musica. Il cantato trascinato in stile Cristiano Godano secondo me stona, e anche i testi, in generale, li pongono dentro a un immaginario che è di livello molto inferiore rispetto a quello musicale. Nel senso: se questo ep fosse stato strumentale, io me li sarei immaginati come un possibile futuro gruppo da Mi Odi, ma se mi concentro solo sulla parte vocale non riesco a vederli oltre al concerto nel locale un po' fuori città, con i soliti dieci amici con le magliette panc come pubblico. E questo sarebbe un vero peccato perchè, tornando al punto iniziale, loro sono bravi. Insomma c'è quella parte lì su cui lavorare, ma va bene così, che tanto fretta non ce n'è. 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (1)
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >