Gué Pequeno Fastlife Mixtape Vol. 3 2012 - Rap, Hip-Hop

Disco in evidenzaFastlife Mixtape Vol. 3 precedente precedente

Arrogante, strafottente, tamarro al punto giusto, stiloso. Fastlife Mixtape Vol. 3 ha tutto quello che ci si poteva aspettare da un mxtape di Guè Pequeno.

Ok, prendiamo "Fastlife 3" per quello che è: un semplice mixtape, nulla a che vedere con una pubblicazione ufficiale, né tantomeno con uno degli album hip hop del 2011 come lo è stato “Il Ragazzo d'Oro”, primo disco ufficiale di Guè. "Fastlife Mixtape", sin dal primo volume, è un esercizio di stile, un lavoro dall'attitudine freestyle divertito e spontaneo, che contiene cose pregevoli e altre di cui invece si sarebbe potuto tranquillamente fare a meno. Ma è comunque divertente, anche perché permette di sentire uno dei migliori Mc italiani mettersi alla prova su beat d'Oltreoceano. E giàlosai che Guè di stile ne ha un sacco, ma se non lo sapevi te lo ribadisce lui: "Quando prendo il mic, io mi fotto tutti quanti come se non esistesse l'AIDS".

“Fastlife” è spaccone, strafottente e pieno di sé, ma anche carico di ironia e stile. Autocelebrazione sin dalla prima traccia “Mixtape King”, che va a crescere in “Scrocchia – Rapper” con 'Ntò dei Co' Sang e Jake La Furia dei Dogo e l'esplicativo ritornello "A rappare sono un Dio dovevo nascere a Betlemme". Ci sono pezzi buoni come “Forza Campione” con Zuli o “Colpisco & Sparisco” con Tormento, altri come “Grazie a Me” che invece ricordano la sigla de "I Puffi" e infine altri parecchio inutili come “XXX Pt. 3”, dato che dopo due capitoli un terzo non era così necessario, e il risultato sono cose già sentite e banali. E c'è anche la “pietra dello scandalo”, “Merda in Testa” insieme a Salmo, con la strofa del rapper sardo che ha generato una bufera di polemiche saggiamente oscurata da un “Bip”.

L'ennesima prova che Guè sa fare rap, e lo sa fare decisamente bene in qualsiasi contesto. Sicuramente non è un lavoro fondamentale nella storia del rap italiano - e non credo ci fosse nemmeno la pretesa - ma la vita è fast, baby, e bisogna correre per starle dietro.

---
La recensione Fastlife Mixtape Vol. 3 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2012-01-23 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia