16/07/2002

Dei gruppi storici del punk italiano, è fuor di dubbio che a tutt’oggi i Punkreas siano fra quelli ad aver raccolto di più senza per forza esser costretti a scendere ad alcun tipo di compromesso ‘commerciale’. Anzi, dal momento in cui hanno deciso di affidare la distribuzione dei propri dischi ad una major, i consensi e la visibilità sono indubbiamente cresciuti.

Nel momento in cui questo “Falso” arriva nei negozi le aspettative sono quindi alte, visti e considerati i frutti ottenuti col precedente “Pelle”, campione di vendite in una serie di titoli già smerciati in un numero rispettabile di copie. Perciò, se è vero che ‘squadra che vince non si cambia’, Cippa & co. tengono fede al proverbio dal punto di vista musicale e decidono di mantenere inalterata la ricetta, mentre dal punto di vista della formazione la variazione avviene e come, poiché si vedono costretti ad ‘assoldare’ Gagno per sostituire il batterista dimissionario.

Così, nell’abbondantissima mezz’ora del cd mettono in fila 11 tracce che servono non solo a confermare la loro leadership nel genere, ma anche a rassicurare tutti coloro che avrebbero pensato a improbabili cambi di rotta. Quindi solito punk - con testi a volte di stampo barricadero (“WTO - Viva il Terrorismo Organizzato”, “Elettrosmog”, “Dividi e comanda”), altre volte più vicini a tematiche sociali da sempre, ahinoi, inesauribili fonti d’ispirazione per la band (“Canapa”, “Più di voi”, “Gran galà”), ma anche funny dal punto di vista degli arrangiamenti come gli si confà da tempo (“Volare”, “Mondo proibito”, “Falsa”) - a cui i cinque ci hanno abituato da tempo fin dagli esordi.

A tirare le somme ci sembra quindi che i Punkreas rimangano fra gli articoli più pregiati dell’intero panorama ska-punk, oggi sempre più in balia di nuovi (?) progetti (?) che cavalcano il genere piuttosto che farne una ragione di vita come i Nostri.

Una gradita conferma, ma con i tempi che corrono il valore ci sembra inestimabile.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati