Arnoux Dans Le Living 2012 - Rap, Indie, Elettronica

Disco in evidenzaDans Le Living precedente precedente

I viaggi mentali dovrebbero avere sottofondi così.

Con "Dans le living" si conclude la trilogia di Fabio Arnosti, in arte Arnoux. Questo ep, infatti, è l'ultimo tassello per completare un progetto che egli si era prefissato, ovvero di produrre tre EP i cui titoli avrebbero poi formato la frase The magic of l´amour/ Makes wonders/ Dans le living. Quattro tracce che durano meno di quindici minuti ma veramente ben costruite, accurate e ricche di dettagli. Partiamo dai strumenti basilari come la chitarra, le percussioni, il basso, sax, tromba e voci dolci e leggiadre, aggiungiamoci dei suoni elettronici messi in loop e poi immergiamo tutto nelle sonorità onnipresenti dei synth. Un connubio non facile perché pieno di sfaccettature diverse ma la sua buona riuscita dimostra come l’artista friulano abbia tantissime potenzialità. Un ep da sentire in cuffia, ad occhi chiusi. Ascoltarlo ti fa venire i brividi dietro la schiena ed è come sfogliare un album di fotografie: stati d'animo a bizzeffe. Sono quei suoni che sono in grado di darti un'intimità anche in un posto affollato, ti trasmettono pace e tranquillità. Qualcosa di veramente innovativo e non comune. È così bello e travolgente che viene in automatico premere di nuovo play e lasciarsi trasportare.   

---
La recensione Dans Le Living di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-03-12 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia