< PRECEDENTE <
album 2 - Dr. Irdi

recensione Dr. Irdi 2

2013 - Sperimentale, Pop

RECENSIONE
15/10/2013

Dr. Irdi è un progetto che produce roba fatta in casa, ma più che ad una cucina sforna-capolavori ci ritroviamo dentro a una buia officina sperimentale. "2" è il suo primo ep, cinque tracce dove shoegaze, ambient e pop vanno a confondersi tra strumentale e cantato.

I primi due brani strumentali rivelano un'anima notturna, silenziosa che difficilmente si rende riconoscibile alla luce del giorno. Dopo un Intro urlato, l'ascolto lascia spazio a "Hollywood", il pezzo più convincente dell'intero lavoro, dove Dr. Irdi si lascia andare in una dimostrazione di dolcezza nei confronti di atmosfere noise avvicinandole con una timida voce. Il cantato torna flebile in "Tu" per poi acquisire sicurezza in "Armageddon", una ballad ambient che sfiora il cantautorato come un pericoloso meteorite attratto dal pop. L'ep si chiude con "Iceberg", un pezzo strumentale, una fredda melodia ripetuta, la colonna sonora della scena finale di un poliziesco girato con il filtro effetto notte.

Che cos'è Dr. Irdi? Dove si sta dirigendo il suo pezzo di ghiaccio? Ora come ora, c'è la possibilità di un caldo avvicinamento al pop o di una virata netta verso la sperimentazione più fredda, dove il ghiaccio continuerà a ingigantirsi. In attesa di scoprirlo.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (1)
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani