Vadoinmessico Perfect Strangers 2013 - Pop, Elettronica, Latina

Disco in evidenzaPerfect Strangers precedente precedente

Ed è bello, bellissimo, perché arriva come un'onda (alla fine dell'estate) a prendersi via tutto.

Sono chiusi in studio a registrare il disco nuovo e nel mezzo delle session tirano fuori questo singolo, che poi singolo non è. È un pezzo, easy, regalato in free download dal loro Bandcamp. Pieno di synth che fanno le capriole, chitarre e balafon. Racconta di due che finiscono per sentirsi stranieri, l'uno contro l'altra. Ed è bello, bellissimo, perché arriva come un'onda (alla fine dell'estate) a prendersi via tutto, lasciando, sul fondo, solo le cose che realmente contano. Tutto sopra questo vortice super-colorato, mentre lui canta con uno strano misto di dolcezza e disincanto.

E, la cosa più importante, saltano tutti i paragoni, Vampire Weekend, MGMT. Solo e semplicemente Vadoinmessico. E così sia.

---
La recensione Perfect Strangers di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-09-16 00:00:00

COMMENTI (2)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • nicko 8 anni Rispondi

    Per me l'anno scorso al MIAMI fu colpo di fulmine. "Archaelogy of the future" ha girato per un anno nello stereo della mia auto. Questa nuova canzone è proprio bella, non vedo l'ora di sentire il nuovo disco. Stupendi.

  • elsenorpablo 8 anni Rispondi

    che gruppo fantastico, questa estate al Pigneto sono stati davvero dei grossi. Insieme a Verdena e Jennifer Gentle tra i migliori gruppi italiani (si lo so che non sono proprio italiani).