snookys Steroids 7" 2014 - Punk, Garage, Punk rock

Disco in evidenzaSteroids 7" precedente precedente

Garage rock fulmineo e immediato. Gran bella scoperta

I tre pezzi, "Rev B", "Zombie attack" e "Steroids", di Steroids 7" sono una risposta italiana al garage punk europeo dei The Hives, con un tocco british dei Clash, e perchè non aggiungerci un po' di sano rock'n'roll che non fa male a nessuno. Ritmi rapidissimi, chitarre grezze ed una voce non chiaramente comprensibile, sono gli ingredienti perfetti per un'esibizione in un locale underground. I brani dell'EP, immediati e molto corti, sono un concentrato di energia, ruvidità e movimento. Un minuto e mezzo, due al massimo, sono sufficienti per dire al pubblico il fatto loro. Così gli Snookys piombano nel 2014 (2013 per l'esattezza, anno di uscita di "Steroids") direttamente dagli anni '90, da quel retroscena garage rock della Seattle di quel periodo, ed in tutta sincerità devo dire che a volte fa ancora piacere incontrare qualcuno che si cimenta in questo tipo di esperimento. 

---
La recensione Steroids 7" di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-08-23 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia