Window Shop For Love Mute Radio Ep 2014 - Rock, Pop, Indie

Mute Radio Ep precedente precedente

Nuovo inizio per una band che si era fermata nel 2000. Non male ma con ampi margini di miglioramento

I Window Shop For Love sono stati attivi fino al 2000, verso l'inizio di quest'anno hanno deciso di soffiar via la polvere e ritornare a suonare. La prima impressione è una voce fin troppo somigliante a Bon Jovi, ma davvero, con tanto di timbro graffiante e tutte le sfumature del caso. Sette brani che sono un nuovo esordio e una nuova sfida, tutti ben suonati e curati. La musica è un rock che non sorprende ma gli va riconosciuta una cura e un'attenzione ai dettagli. I brani alternano melodie calme e raffinate accompagnate da un piano impeccabile a momenti più energici e orecchiabili. Il mix è armonico, tutto scorre bene. Piccola nota per l’ultimo brano, la versione italiana di “Blue Washed”: a volte la scelta dell’italiano sembra stonare, ma è apprezzabile il tentativo che può essere sicuramente ripetuto e migliorato. Forse suona poco spontaneo ma va bene uguale.

Ripartiti con le migliori intenzioni, ora serve coraggio, costanza e tanto lavoro. I risultati arriveranno

---
La recensione Mute Radio Ep di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-09-16 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia