Mr.Outs Come l’acqua (ep) 2003 - Rock, Pop, Alternativo

precedente precedente

I Mr.Outs azzeccano fin da subito la 'cosa giusta': ascoltano le preghiere di ogni recensore e inviano un demo di solo tre pezzi per poco più di 11 minuti. Non lo fanno per carenza di produzione, ma indovinano che così non solo è più probabile una risposta alle loro spedizioni, ma che possono farsi anche un’idea veloce e indolore sulla strada da percorrere, che uno qualsiasi di passaggio, come il sottoscritto (il brutto è che se ne trovano anche più “di passaggio” tra le giurie dei concorsi, o ai vertici delle case discografiche), consiglia loro.

Pur trattandosi di una take live, “Negando l’evidenza” ha un bel suono; mi colpisce la forza espressiva della voce di Christian, che eccede spesso, però, nell’enfatizzare gli attacchi delle frasi, quasi le abbaiasse. La linea melodica della strofa è ottima - ricorda appena i Verdena -, ma almeno non ci sono le parole messe a caso; il ritornello invece è connotato da un 'non-so-che' di già sentito, ma non ha quella spinta che fa vendere i dischi de Le Vibrazioni o dei Mistonocivo (il primo esempio è perché sostenete di fare 'pop', il secondo perché li citate tra le vostre influenze).

Niente novità anche su “La perfezione”: una strofa dalla forma un po’ ripetitiva, l’intro tutta spezzata al ritornello e un’armonia che ottimisticamente mi viene da chiamare 'blues'; una canzone, insomma, molto legata a uno standard rock decisamente datato. Nel terzo pezzo (“Come l’acqua”) c’è solo la metrica che avvalora le mie idee precedenti: le frasi vocali sono infatti molto spezzate e circoscritte, quasi pensierini tra un movimento armonico e l’altro, la strofa e il ritornello, però, stavolta si eguagliano di tono, senza nessuna caduta.

Rimane comunque la convinzione che notevoli sono i margini di miglioramento del quartetto, che magari potrebbe dare il meglio osando un po’ di più in fase di composizione o in studio, come sicuramente farà in occasioni live.

---
La recensione Come l’acqua (ep) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2003-06-10 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia