< PRECEDENTE <
album Seasons - Evacalls

recensione Evacalls Seasons

2014 - Pop, Indie, Alternativo

RECENSIONE
31/12/2014

L'ispirazione per il nome Evacalls viene da una canzone dei Subsonica, "Eva-Eva", e l'omaggio non è fuori luogo: al pari di quella dei più famosi colleghi, infatti, la musica del gruppo di Vercelli ha decise radici nei synthetici anni ottanta. A differenza della band di Casacci, però, gli Evacalls non hanno alcun debito verso la tradizione italiana: perché hanno scelto di esprimersi in inglese certo, ma soprattutto perché ogni singola nota parla di ascolti e sguardi rigorosamente e amorosamente rivolti al di là della Manica.
Le otto canzoni di questo esordio sono puro, genuino elettropop di stampo wave, ora più dark e minimal ora glamorous e new romantic, con sprazzi di madchester e brit, e si lasciano ascoltare tutte con piacere, almeno da chi è addicted a questo tipo di sonorità, qui trattata con autentici rispetto e passione.
Certo le pecche non mancano, prime fra tutte una voce non sempre espressiva, che in qualche caso mortifica melodie che avrebbero belle potenzialità, e un inglese da praticare meglio. Niente che non si possa perfezionare, comunque: le basi su cui lavorare per costruire qualcosa di più brillante ci sono tutte.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani