Flavia Guarino Istinti Primari 2014 - Cantautoriale, Pop, Alternativo

Istinti Primari precedente precedente

Cinque brani che raccontano storie quotidiane con semplicità e con musiche ben curate

“Istinti primari” è l’ep d’esordio di Flavia Guarino uscito a settembre di quest’anno: di apprezzabile c’è una buona ricercatezza lessicale (mai eccessiva) e in generale testi che nascono da una mano sicura di sé che sa scrivere evidentemente bene, a cui si aggiunge una buona cura della musica. Ogni brano è diverso dall’altro e raccoglie la migliore eredità del cantautorato tipico italiano, ma ci aggiunge influenze rock e melodie orecchiabili.
I brani raccontano storie fatte di descrizioni precise dei dettagli che ci circondano, come “Il quadro svedese” che è metafora di quelle cittadine di provincia sommerse da un mare di “ignavia e cemento”.
Una delle migliori invece è “Lolita”, la più letteraria, che racconta la storia di un personaggio-simbolo della letteratura moderna: quello della ragazza giovane nel pieno del suo sviluppo che non ha paura di fare esperienze e scoprire il mondo. Ne racconta il fascino e l’intraprendenza, perché “Lolita è soltanto un po’ sola ed aspetta con abilità di esser la prima a bruciarti il cuore”, ma anche il tormento, le inquietudini e le reazioni (“ma Lolita è partita e se torna non è per fragilità, ma per tornare di nuovo a spezzarsi il cuore”). Le melodie di “Il debole” e “Charlotte” rimangono impresse al primo ascolto e raccontano episodi di fragilità e contraddizioni. La chiusura, più soft, è lasciata a “Tornato a casa”: chitarra, voce, un bel testo e melodia orecchiabile. Le contraddizioni sono ancora protagoniste in una storia d’amore destinata a finire, di cui si prende coscienza solo quando “ti volterai e non mi troverai”.

Insomma “Istinti primari” lascia tante sensazioni positive per una cantautrice dalle ottime capacità che non sacrifica né i testi, né la musica, che trova la propria dimensione raccontando storie quotidiane con onestà e semplicità. Complimenti e avanti così.

---
La recensione Istinti Primari di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-12-22 23:59:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO