< PRECEDENTE <
RECENSIONE
30/09/2003

E’ l’estate del 2001 e tra i boschi delle montagne cuneesi echeggia una pacata ed avvolgente melodia, mentre i suoni zampillano da una piccola casa dove quattro giovani musicisti si sono rifugiati per colorare la propria tavolozza emotiva. Quel manipolo di virgulti risponde al nome di Endura, band piemontese alla ricerca - dopo i consensi ottenuti nel circuito underground con l’ep omonimo del 1998 e “Due complesso” - del sentiero da percorrere in vista del debutto sul mercato musicale, da consumarsi sotto l’egida della Urlo Music.

In questi due anni, le fiammelle scoccate in quello scenario fiabesco sono rimaste accese, alimentate dalla sapiente manipolazione di Paolo Benvegnù (di cui ricordiamo le splendide gesta con gli Scisma), per deflagrare, ora, nelle scintillanti canzoni che brillano tra i solchi di “Les mots, la nuit, la danse”.

L’album si compone di dodici brani, dodici pennellate di poesia impressionista che si immergono in morbidi intrecci armonici prorompendo effluvi di romantica decadenza. Brani che proiettano un’affascinante gioco di luce ed ombre, un’ambigua aurea che si dipana tra rock armonioso e pop dissonante, tra inquietudine (“Senza spiegare”) e dolcezza (“Soffice sostegno”), tra positività (“Rivedere giallo nel sole, bianco nella pelle…” in “Linee”) e nichilismo (“Mattoni ammucchiati a costruire distruzione, mentre rovi nelle camere da letto invadono la memoria” in “Libertas hotel” ), in un seducente susseguirsi di tensione emotiva.

Un vero tripudio di talento ed ispirazione, questo “Les mots, la nuit, la danse”, una terapeutica boccata di ossigeno creativo dispensata da una band destinata a conquistare parecchi ascoltatori e (ci auguriamo) a continuare a cesellare ammalianti gioielli. Non vi resta quindi che respirare a pieni polmoni.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani