< PRECEDENTE <
album ep - My Romeo

My Romeo

ep

2003 - Lo-Fi, Rock'n'roll, Indie

RECENSIONE
19/10/2003 di Ilaria Rimondi

Efficaci, insolenti, furbi. Bravi. I My Romeo mi hanno sottoposto un cd che rende onore al primitivo ruolo del demo: una dimostrazione valida, particolareggiata, sentita e tecnica, totale, ma aperta a prospettive di evoluzione, un florilegio dell’immaginario e delle capacità del gruppo. Ogni brano tratteggia un microcosmo musicale, definisce una storia con minuzia di sfumature; la forma canzone ha un inizio, uno sviluppo e una fine legati con estrema coerenza ed è sostenuta da testi in italiano strutturati e arguti nella metrica quanto nei contenuti. Il tutto patinato ad arte, fin dalla grafica, con colori vintage che rispolverano un pop di classe (della scuola britannica dei Kinks), l’attitudine al vecchio e verace rock’n’roll e italianizzano l’influenza dei vari Strokes, The Libertines… Il variegato insieme di situazioni e ripescaggi declinato in cinque tracce parte in sordina con “Plastica” che mette subito in chiaro la capacità di mescolare motivetti attraenti ad arrangiamenti curati, prosegue nel secondo brano caricandosi di ritmo,dettagli punk,ritornelli intriganti su partiture pulsanti di chitarra e batteria. “Piccoli problemi” è decisamente perfetta nel suo stile Beach Boys, aggraziata e accattivante nella compattezza tra cantato,cori e armonizzazione. Ma l’apice viene raggiunto in “Romeo non uscire” dove la band lancia tutte le great balls of fire in dotazione con un crescendo trascinante di strumenti, una lirica piena, mai scontata e la vocalità, finora pulita e lineare, che si sfoga in un’interpretazione smodata che provoca compiacimento e spontanea simpatia. All’ultimo brano il compito di rinvigorire le sensazioni precedenti con un sound di base garage rock stravolto in ritmi contagiosi, linee vocali palpitanti e un tocco di autoironia. I My Romeo hanno dato vita a canzoni deliziose, facili, dall’espressività musicale completa e sanno sedurre con stile ed elementi essenziali e, senza dubbio, con una vivace personalità.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >