Stefano Palmieri Mal di Settembre 2014 - Pop

Mal di Settembre precedente precedente

Resistere con una canzone al pessimismo cronico

Inizia col "Mal di Settembre" il percorso artistico musicale di Stefano Palmieri, cantautore e chitarrista di Taranto, un male che è più una conseguenza dei altri malesseri legati al trend del momento in Italia: il pessimismo. Come la saudade brasiliana, anche il mal di settembre si attacca all'anima e non ti molla fino alla tua resa e al successivo ritorno alla luce. È quel peso metropolitano che si sopporta solo con l'aiuto della nonna, che ha sagge parole e bonariamente ti schiaffeggia il coppino.

Una canzone reggae-blues ben costruita e cantata, una vocalità tra Concato e Pacifico, la sequenza degli accordi ricorda un po' "Cinquantamila" del feat. Zilli-Palma ma l'arrangiamento più contemporaneo e velocizzato aggiunge colori vividi e nuovi. Buon esordio che spiana la strada ad un album più consistente, in cui magari ricercare anche i rimedi al mal di settembre.

---
La recensione Mal di Settembre di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-03-12 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO