28/07/2015

Se un insieme di suoni riproducesse la confusione e il calore del mondo, se voci diverse si intrecciassero mal sintonizzate a generare multiformi coloriture verbali, se lo ska si mescolasse al country per celebrare uno stile in cui l’altro versante della gioia è la malinconia, a musici infaticabili si aprirebbero scenari volti alla ricerca di storie da catturare e poi riferire al mondo, in uno stile folk ballereccio e divertito. Qualcheduno ci ha provato e il risultato è un disco a briglia sciolta, in corsa su strade impolverate, lungo tracciati scarni come alberi senza foglie e solari come infuocate giornate di Agosto. Si potrebbe decidere di curiosare questo percorso di musica e parole per abbandonarsi al getto rapido di ritmi e rime per scovarci, alfine, anche un po’ di spensierato pop tra le righe. Risultato: leggerezza e voglia di dimenare le natiche.

I ragazzi clochard sgambettano e raccontano le loro storie tra violini, banjo, trombe, chitarre e percussioni in totale libertà espressiva, vivificando in musica, personaggi e temi di attualità. Le tredici tracce del disco contengono: l’eroica impresa della prima donna che partecipa al giro d’Italia, descrizioni interiori verso beffarde dimensioni oniriche in cui il sogno salva dalla mediocrità dell’esistenza, storie d’amore in cui il mare raccoglie confidenze e poesie, le proteste degli immigrati, la politica italiana che non dà più senso alle cose, la voce indignata e fiera dei disoccupati. Il tutto coniugando ritmi in levare e l’energia dello ska.
Suonano per tutti questi clochard, nessuno escluso, con energia e slancio, in singulti dalle buone accelerazioni emotive. Sull’efficacia stilistica dei testi qualche riserva, rispetto alla ottima preparazione musicale di tutti i componenti della band. Infatti risulta maggiormente fruibile la trasmissione della musica rispetto alle parole dei testi. Ma di certo un piccolo dettaglio per gli amanti del genere.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati