Fabryka Sparkles 2015 - Pop, Indie, Electro

Disco in evidenzaSparkles precedente precedente

Il gruppo pugliese torna con un bell'ep che suona modernamente anni ottanta.

È uno di quegli argomenti che non passano mai di moda, di cui ci si ritrova a discutere il venerdì sera al pub, o che attirano accaniti commentatori sui social, tutti pronti a difendere a spada tratta la propria posizione in merito: sto parlando degli anni '80, più precisamente della musica degli anni '80. Questione controversa che come poche scatena tifoserie non tanto inclini a vedere le sfumature del caso, per cui di solito si finisce ognuno fermo sulla propria posizione, che è o “la musica degli anni '80 è grandiosa” oppure “la musica degli anni '80 è spazzatura”, cosa che quando si parla di altre epoche accade molto meno, e come se negli anni '80 la produzione musicale fosse un unico blocco monolitico e monogenere tenuto insieme con la lacca per capelli. D'altro canto è ovvio cosa si intende in questi casi per “musica anni '80”, e cioè tutto ciò che ha a che fare con tastiere, neoromancicismi e video discutibili.

Tutto questo per dire che se vi trovate in mezzo a una di queste discussioni e volete rendere un po' più attuale il tutto, potreste consigliare questo ep dei Fabryka agli amici che siedono dal lato pro-eighties del tavolo. "Sparkles" infatti è un lavoro che non ha paura di luccicare, cosa del resto dichiarata fin dal titolo, e di riecheggiare (“colpa” soprattutto della voce di Tiziana Felle ma non solo) atmosfere tanto care a quel decennio, anche diverse fra loro – perché, appunto, gli anni '80 non sono un monoblocco, e qui si possono sentire tanto il pop che gioca col trash quanto quello intellettuale, roba da dancefloor e materiale per neodandy, Cindy Lauper ma anche Kate Bush ma anche Bonnie Tyler ma anche i Roxy Music. Tutto però con un piglio personale e contemporaneo e un uso di stili e strumenti che non fanno mai dubitare del fatto che si tratti di canzoni concepite oggi da un gruppo che suona (bene) come si fa oggi.

---
La recensione Sparkles di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-09-15 09:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia