Punkoscenico Io porto la birra voi portate la sete 2015 - Rock, Punk, Punk rock

Io porto la birra voi portate la sete precedente precedente

Odore di spirito adolescenziale.....invecchiato

Se qualcuno di voi ha vissuto l'adolescenza durante gli anni '90 e i primi 2000, conoscerà senz'altro bene la scena punk rock nostrana e si ricorderà sicuramente di band come DerozerPunkreasPornoriviste con tutto quello che ha comportato a livello di gusti e di moda in quegli anni fecondi di motivetti che sono diventati dei veri e propri inni giovanili.

Ebbene oggi esistono ancora dei cultori di quel periodo, come i milanesi Punkoscenico, che sono niente più niente meno che un surrogato di quegli anni '90. Nel loro secondo lavoro intitolato "Io porto la birra voi portate la sete", la band meneghina rielabora quei ritornelli sentiti mille e mille volte, riuscendo in un lavoro molto più nostalgico che irriverente. Il senso del punk, già miseramente perduto al tempo degli illustri maestri, è altresì definitivamente scomparso dietro quei riff alla caramella gommosa di "Prenditi i miei incubi" e nella punk-melodia de "L'ultima fantasia". I temi quali la pornografia, la masturbazione, le sbronze eccetera eccetera hanno finito per annoiare gente del calibro di Green Day Blink 182, ma evidentemente in Italia c'è ancora spazio per quelli che ormai sono ritornelli quasi trentennali e che rischiano di non coinvolgere più nessun adolescente che viva i sedici anni oggi. 

Ovviamente è doveroso sottolineare che si tratta di un lavoro qualitativamente ottimo, dalle musiche alle voci non esiste una nota stonata se non assolutamente voluta, ma siamo di fronte all'ennesimo doppione pescato nella stessa busta di figurine, che piacerà soltanto ai nostalgici e alla gioventù che inizia a farsi una cultura di quel punk rock che fu.

---
La recensione Io porto la birra voi portate la sete di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2015-10-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO