Luxardo Ogni Giorno Eccitazione (1978) 2016 - Sperimentale, Pop

Disco in evidenzaOgni Giorno Eccitazione (1978) precedente precedente

Un disco che parla italiano con un marcato accento di Boston

Con un nome che richiama un liquore esposto sulla vetrina del bancone di un night club, illuminato dalla luce stroboscopica della pista da ballo, il progetto solista di Simon Hanes, venticinquenne americano innamorato di quell’Italia civettuola e ammazza sbirri immortalata sulle pellicole cinematografiche di fine anni ’70, è un viaggio in un campionario di chitarre riverberate, bassi effettati alla maniera della disco music e drum machine che, unite ai sintetizzatori, creano quell’atmosfera sbarazzina e rivierasca simbolo di uno stile italiano oggi lontano anni luce.

Sulla base di queste premesse, sentire cantare in un italiano maccheronico un artista americano dalla voce calda e profonda, a metà tra un doppiatore di film porno e un Serge Gainsbourg di raffinata maniera, fa comunque sorridere, pensando soprattutto a quanti cantanti stranieri abbiano fatto fortuna cantando nella nostra lingua canzonette preconfezionate da buttare sugli italici palchi negli anni ‘80.

A parte le considerazioni nostalgico-anacronistiche del caso, che lo stesso Hanes ha spiegato nella sua recente intervista, "Ogni giorno Eccitazione" conserva al suo interno un modo di intendere e fare musica che in Italia ha segnato un’epoca. Un’epoca di cui forse noi ci vergogniamo, ma che all’estero ha ricevuto notevoli consenso, soprattutto dal punto di vista della sonorizzazione filmica di quegli anni, a cui si ispira la seconda parte dell’album.

E questo punto di vista esterno, forse, riabilita un po’ anche ai nostri stessi occhi quella scuola musicale e cinematografica che maestri come Quentin Tarantino hanno citato e osannato più volte nel corso della loro carriera.

---
La recensione Ogni Giorno Eccitazione (1978) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2016-07-05 10:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia