Lies Divided 2017 - Indie, Elettronica, Ritmi

Disco in evidenzaDivided precedente precedente

"Divided": ep ancora una volta conferma del sound internazionale dell'elettronica italiana.

Quel magone che ti avvolge la mente e ti fa credere nell'impossibilità di raggiungere i tuoi sogni o i tuoi desideri più intimi è anche quella sensazione che ti accompagna la sera, nella solitudine di una camminata, oppure nell'insonnia di una notte. Inadeguatezza, a volte, che ti fa capire di essere diviso, separato o soltanto lontano da quel qualcosa o qualcuno che sembra ormai irraggiungibile.

Indossata la maschera che ti isolerà da tutto ciò che ti circonda, la voglia di sfogarti interiormente ascoltando la tua musica, quella sola entità che riuscirà a capirti conquistando forza su di te, prenderà allora il sopravvento.

La copertina e la musica di "Divided", l'ultimo ep di Lies, nonché duo elettronico italiano formato da Oscar Cini e Pierluigi Iapicca, già conosciuto per diversi e numerosi vecchi lavori nell'ambito di questo genere ritemprato tramite le più diverse sperimentazioni stilistiche, è quell'insieme di quattro canzoni che in diciotto minuti ti distacca dal mondo circostante, un po' come spesso questo genere di musica sa fare.

Con il tocco dub-house, minimalista ed ipnotico portato dalla collaborazione con Godblesscomputers, quell'indie e soul digitale di Death In Plains, l'elettro moderna di Capibara e l'hip hop di Rawz, il risultato che ne consegue in "Divided" è un ep dal sound coinvolgente dal respiro e timbro di stile europeo. Che siano Ghosts Of Paraguay, Roman Flügel oppure i Moderat i termini di paragone, il progetto Lies dimostra ancora una volta come la produzione italiana del genere sia matura e convincente.

L'obiettivo per Lies e tutti gli altri è di non fermarsi così, adesso, tra una camminata pensierosa od una notte inquieta di un ascoltatore in cerca di aiuto.

 

---
La recensione Divided di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2017-05-09 09:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia