13/11/2017

Citiamo direttamente dal comunicato stampa: "Malinconia è la mancanza, la nostalgia della perdita di un passato che è stato, che prometteva ma di cui non percepiamo alcun bisogno". Parole affascinanti, scritte direttamente dai Go Ask Alice per descrivere il loro album "Perfection is terrible". Peccato che a quest'indubbia bellezza di quanto detto non corrisponda poi una medesima fascinosa realizzazione artistica.

Già e il problema sta proprio qua: splendide le intenzioni, meno le realizzazioni. Tutte le canzoni di questo "Perfection is terrible" sono infatti quasi sempre più contraddistinte dalla noia che dal possibile interesse che potrebbe suscitare in un ascoltatore. E allora si viaggia per sei tracce strumentali suonate in modo coscienzioso ma senza mai incontrare un guizzo inedito, un momento diverso dal solito o anche un tocco che vada al di là del già sentito. Peccato insomma che, tranne forse che in "Close to the river", alle parole non siano seguitate i fatti. 

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati