18/09/2018

Una manciata di anni d'attività e una corposa produzione artistica caratterizzano i Gambardellas, band che ha pubblicato “Survive”, long play autoprodotto.
Questo disco è nato come una sfida, a metà fra rinnovamento di quanto prodotto fino ad ora e necessità di sviluppare un'impronta sonora universale: il frutto delle principali strade percorse dai tre milanesi è sintetizzato in dieci tracce, per quaranta minuti abbondanti d'ascolto. L'orientamento alt-rock, in realtà, è aperto verso l'elettronica e strade ritmiche non convenzionali: tempi fortemente cadenzati e testi più interpretati che cantati rendono l'ascolto poco prevedibile, promossa la doppietta “Seven” e “Survive”, punto più alto del disco in termini di qualità della produzione e mordente.
La crescita dei Gambardellas coincide con una bella prova di maturità: “Survive” è un disco che funziona bene e ha il giusto equilibrio fra personalità e chiari riferimenti di genere, sicuramente qualcosa di diverso rispetto alle direzioni attuali della musica alternativa, un merito peculiare da non sottovalutare.

---
La recensione Gambardellas - Recensione - Survive di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 17/07/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati