04/10/2018

"Travels" è fatto di cinque pezzi densi di colori malinconici, che ben accompagnano la stagione autunnale in arrivo. Un viaggio come esperienza fisica, ma anche introspettiva che fa stop prima di tutto a "North Beach" e "On Fire", i due singoli che hanno anticipato l’uscita dell’album.

CitySwell con "Travels" ci racconta del rapporto intimo che può instaurarsi tra noi e un determinato luogo, spingendoci ad associare a esso ricordi indelebili nella nostra mente e nella nostra sensibilità. La via più breve per giungere a noi stessi gira intorno al mondo. È la nostra vitale necessità di sentirci altrove. In "Old Jesters" evidente è il riferimento al viaggio on the road in Australia e tutto l’immaginario che esso si porta dietro.

"Travels" ha in sé un folk velato e intimo dalle venature pop e l’anima soul. Come una foglia l’EP ci cade sulla schiena facendoci voltare indietro, verso il nostro passato, verso le esperienze che portiamo sulla pelle. Thomas Casotto con il primo ep del progetto citySwell si è chinato a raccogliere quella foglia per descriverne ogni sua nervatura. Stabilitosi a Milano, dopo sette anni di viaggi tra metropoli e lande selvagge e la relativa pausa musicale, è riuscito a realizzare un disco che riporta in vita le sensazioni accumulate in questi anni creando una sorta di viaggio di formazione al centro del proprio sé.

Spaccati di quotidianità, di cui ha raccolto ogni coccio facendo autostop nella propria mente e in quella di tanti sognatori.

Tracklist

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati