Disco del giorno
album UMANIMAL - Mr Everett

Mr Everett UMANIMAL


2018 - Sperimentale, Pop, Elettronico

03/12/2018

Uman e Animal – due concept diversi ma intrecciati tra loro che raccontano la storia del cyborg Rupert e il suo viaggio interdimensionale insieme ai suoi compagni Mr Owl, Mr Fox e Mr Bear che lo ritrovano, perso e senza memoria. Saranno i suoi compagni di viaggio stessi ad accompagnarlo per mano alla scoperta di sé e del mondo che lo circonda, per riportarlo infine nella sua dimensione”.

Così viene presentato da Mr Owl, Mr Fox, Mr Bear e Rupert, insieme legati al progetto chiamato Mr Everett, il loro primo composito album “Umanimal”, seguito dell’ep introduttivo datato 2017 di nome “Uman”. Il format elettronico di Mr Everett completa così il suo racconto irreale del cyborg Rupert aggiungendo in questo album di dieci tracce la parte inumana e fantastica ma fattuale alla narrazione musicale che avevamo già precedentemente assaporato.
Percussioni che accompagnano la cassa molto ovattata e che richiamano sonorità orientali nel singolo di apertura “Japanese Safari” sanciscono un inizio quanto mai bilanciato tra ritmica strumentale ed un cantato efficace nell’imprimersi da subito nella mente dell’ascoltatore di questo “Umanimal”. L’alternative dance successiva di “Be You” è immediatamente dimostrazione di come l’intreccio musicale dei Mr Everett si muova in un genere difficilmente accostabile ad artisti più blasonati dove in un’unica traccia possono trovare spazio xilofoni sintetizzati e voci tagliate e ricampionate in rotazione.

L’originalità degli arrangiamenti proposti in “Umanimal” continua nel personalissimo mash up dance di pezzi cult come “Wicked Game” di Chris Isaac e “Cristalysed” degli XX. SI tratta della giusta preparazione al clou dell’album che verrà raggiunto appena dopo nella traccia intitolata “Gamelan”. Preceduto dal pezzo “6am” atto con ogni probabilità a simulare il risveglio di Rupert tramite una sovrapposizione tra voci femminili e maschili ed effetti campionati in reverso, come suggerisce il termine Gamelan stesso riferito alla storico appellativo dell’orchestra multi strumentale indonesiana, il successo dello stile di Mr Everett viene raggiunto dall’efficace sovrapposizione su più livelli delle voci e delle tastiere poste al di sopra di una cassa campionata in maniera solida e sincopata quanto basta per ricreare l’atmosfera intrigante di “Umanimal”.
Simili caratteristiche vengono riproposte anche nelle tracce successive come “Burn The Ground” – qui con un bitrate leggermente più elevato – e tra il pop del cantato di “Twins”. Ma in “Umnimal” è destinato anche un tocco di glitch così inconsueto da essere addirittura affiancato ad un cantato ricordante il folk d’oltremanica il tutto per definire, in conclusione, la ballad elettronica intitolata “Rollercoaster”.

È qui che il sogno con protagonisti Mr Owl, Mr Fox, Mr Bear e Rupert si chiude sulle parole nel parallelo di significati tra stato d’animo e merito della musica dei Mr Everett: “He’s holding his time to be inspired from that, […] This connection is gonna take us higher”.

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati