lemandorle La pizza il pop la musica elettronica 2019 - Pop, Electro

Disco in evidenzaLa pizza il pop la musica elettronica precedente precedente

Nel disco d’esordio de Lemandorle nulla si esclude. Ed è bello così.

Canti gregoriani, basi ambient, a metà tra Buddha Bar e la lounge. Con delle premesse del genere personalmente faccio molta fatica a non approvare. Nel mondo de Lemandorle ci entri d’impatto, sin dalle prime note della track numero uno che dà il titolo al disco “La pizza il pop la musica elettronica”. Segue un brano che abbiamo sentito un po’ tutti perché è stato tra le hit del 2017, "Ti amo il venerdì sera": pezzo un po’ semplice e che non mi aveva fatto impazzire ma che per vox populi di più di tre milioni di ascolti ha portato Lemandorle nelle vette delle indie playlist di tutta Italia.

Qui lo dico, preferisco i loro brani in cui si intravede una ricerca di arrangiamenti più profonda, come il notevole feat. con Mister Francesco De Leo in “Baciami”. Anche se il pezzo più bello di tutto l’album è “Le 4”, altra piccola hit della band – ma nemmeno tanto piccola, essendo quasi da 600 mila ascolti – capace di intrecciare in modo quasi indissolubile testo e base. Un po’ povera invece “Da sola” feat. Manitoba, in cui mi sembra di sentire un Tommaso Paradiso stanco e ripetitivo, con la voce strascicata alla Vasco Rossi o uguale uguale a certe soluzioni che amo davvero poco come quelle dei Viito.

Lemandorle che valgono sono quelli di “Gelato colorato”, altro brano di alto livello in questo disco nato dalla collaborazione tra Marco “Lemandorle” Lombardo e Gianluca “BB Wilson” Servetti. Non si potrà parlare di certo di “Avanguardia pura”, per fare il verso al titolo del penultimo coraggioso pezzo, tentativo di elettronica molto apprezzabile – perché molto del loro lavoro deriva da un certo background, comune ai più, e magari ci si potrebbe aspettare una più alta voglia di distinguersi – ma tra alti e bassi credo che “La pizza il pop la musica elettronica” sia un album che valga la pena ascoltare, ballare, imparare a memoria. Chiude questo piccolo viaggio piacevole – non dimentichiamoci tra l’altro che si tratta pur sempre di un esordio – “Le astronavi”, un feat. con Gente in cui l’hip hop sbuca inatteso da dietro un angolo. Un sintomo che qui nulla si esclude. Ed è bello così.

---
La recensione La pizza il pop la musica elettronica di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-02-21 09:05:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia