< PRECEDENTE <
album Tense Up! - Tense Up!

Tense Up!

Tense Up!

2019 - Rock, Garage, Alternativo

RECENSIONE
19/06/2019

Si potrebbe definire thriller rock il genere musicale proposto dagli energici Tense Up!, che con questo ep d’esordio scrivono una articolata “sceneggiatura” strumentale per film ad alta tensione, in cui si ha la sinistra sensazione che qualcosa di nefasto possa accadere da un momento all’altro.

Il “racconto” è portato avanti principalmente dalle chitarre distorte e da un organo torvo e minaccioso ma l’ispirazione cinematografica si palesa, oltre che nella copertina in cui figura la protagonista de “La donna che visse due volte” di Alfred Hitchcock, anche grazie all’inserimento di frasi tratte da film di mezzo secolo fa (sia in italiano che in inglese) che sottolineano l’enfasi narrativa degli strumenti e aiutano a costruire un contesto a volte più legato ad atmosfere “poliziesche” o noir, altre volte addirittura a situazioni da pellicole horror.

Bordate garage si alternano a devastazioni ai limiti del noise più lercio, macinando suoni pompati a tutto volume fino a distorcersi completamente e aggredire l’ascoltatore con tutta la potenza possibile, per non lasciar alcun dubbio su quale sia l’immaginario inquieto e ostile nel quale i Tense Up! vogliono catapultarci.
  

I sei capitoli che compongono questo primo “rock movie” del duo emiliano sono insomma già un ottimo biglietto da visita per una band decisamente non convenzionale.

 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >