Trio canaia E' colpa dei zingheri 2019 - Cantautoriale, Folk, Blues

E' colpa dei zingheri precedente precedente

Combat-folk con grande umorismo: Trio Canaia convince

"Chi osa", prima canzone di questo nuovo disco dei Trio Canaia, mette subito in chiaro le cose. Già perché la band veneta, grazie ad un ben oliato mix di combat-folk e di forte carica di umorismo, realizza un discorso certamente molto coeso, che fa giustappunto dello strappare una risata e un sorriso all'ascoltatore la sua missione finale. Prima però di mettersi a ridere con i Trio Canaia, alle volte, ci si può anche mettere a riflettere, visto che i veneti, qua e là nei loro testi, inseriscono anche degli originali spunti sulla cronaca di tutti giorni;  ciò lo fanno proprio a partire dal titolo del loro album, "È colpa dei zingheri". Ed è proprio in questa mescolanza di umorismo e riflessione che l'album trova la sua precipua ragione d'essere, per altro sostenuto da un comparto musicale di non secondaria importanza. Infatti i veneti, pur non brillando in fatto di arrangiamenti particolarmente spettacolari o innovativi, sono sempre molto rocciosi e costanti in ciò che fanno, grazie ad un folk grintoso e nerboruto, che permette all'ascoltatore di non annoiarsi, praticamente, mai, in nessuna parte di quest'album. Ci sono anche momenti più rilassati nel disco intendiamoci, anzi alcuni di questo sono tra i migliori, come la deliziosa "El cagneto". Insomma bella per i Trio Canaia: il loro folk ci piace un botto!

---
La recensione E' colpa dei zingheri di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-07-04 08:10:23

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia