< PRECEDENTE <
album In Depths - An Early BirdIn evidenza

recensione An Early Bird In Depths

Ghost Records 2019 - Indie, Folk, Alternativo

RECENSIONE
24/09/2019

Con la sua ex band si era già costruito un certo seguito extranazionale attirando l’attenzione di riviste importanti come NME ed aprendo i concerti di artisti del calibro di Ian Brown, Ocean Colour Scene, Stu Larsen ed i miei prediletti Clap Your Hands Say Yeah, ma è portando il suo disco d’esordio solista “Of Ghosts & Marvels” in giro per tutta l’Europa -toccando quasi cinquanta città del continente senza nessun booking (ve lo raccontiamo qui)- ed esibendosi prima di Jake Bugg che il suo stile raffinato ed internazionale prende definitivamente forma. Dopo l'esperienza con i Pipers, Stefano De Stefano ha intrapreso la propria carriera solista sotto il nome di An Early Bird, Anticipato dal singolo “Stick It Out", "In Depths", il nuovo EP edito per Ghost Records, contiene esclusivamente quattro tracce che segnano la definitiva consacrazione di questo talento al di fuori da ogni canone nazionale.

Tra un morbido cantautorato folk e le atmosfere rarefatte di stampo (quasi) BonIveriano, l’approccio acustico voce-chitarra con testi in inglese (almeno nella nostra nazione) spinge a degli accostamenti sicuramente appropriati ma scontati. La sensazione è di aver a che fare con la rivisitazione lo-fi di Wrongonyou che reinterpreta in chiave acustica le canzoni dei Cigarettes After Sex.

Piccolo capolavoro.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (1)
  • doriangray1999 24/09/2019 ore 14:45

    Concordo, disco meraviglioso.....................................

    > rispondi a @doriangray1999
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti