< PRECEDENTE <
album Mmm - Cyclone Grant

Cyclone Grant

Mmm

2019 - Strumentale, Sperimentale, Ambient

RECENSIONE
10/01/2020

Accidenti che fascino questi pezzi, che poi tanto pezzi non sono quanto più idee sotto forma di musica, anzi suggestioni soniche di Cyclone Grant. Già perché l'artista pesarese ancora una volta con questo Mmm non lascia l'ascoltatore a bocca asciutta in quanto a mistero, giustappunto fascino e capacità di evocazione. E lo fa attraverso non tantissimi elementi, anzi pochi ma sapientemente calibrati e dosati, in un gioco di specchi, citazioni e contro-citazioni che rendono Mmm un lavoro praticamente unico nel panorama nostrano, e non solo. Intendiamoci: questo non è un disco facile, tutt'altro. Si tratta di musica ambient-sperimentale ma davvero sperimentale, in cui è complesso anche solo raccapezzarsi. Eppure, per esempio in 11, non è niente male lasciarsi andare, mollare gli ormeggi e quindi il timone e immergersi nel delicato e onirico mondo di Cyclone Grant.

Un mondo oscuro, misterioso, in cui non c'è appiglio e ci sono pochissime capacità di comprensione ma questo, come invece avrete capito, non è il punto. Il punto è il movimento, quasi per inerzia, che si compie da un punto A ad un punto B in questo disco e nelle, come abbiamo detto prima, suggestioni soniche di Cyclone Grant. Questo movimento, quasi impercettibile, si fa viaggio, intimo e spirituale da un lato, fisico e universale dall'altro. Viva la complessità, questa volta. 

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >