Thunder Brigade Spirit Of The Night 2019 - Rock'n'roll, Rock, Blues

Spirit Of The Night precedente precedente

Un album d’esordio di coerenza rock autentica e corretta per i Thunder Brigade

Un album blues rock, ancora? E a chi giova? Domande tutt’altro che peregrine dato
che ci si trova a fare i conti con un genere ampiamente praticato e che sembra ormai
aver esaurito intuizioni. Anche dal buco della serratura dei Thunder brigade, il rock è
visione di vita, disarmante nella sua franchezza, crudo nella sua vulnerabilità e il
blues è poesia da cercare con il lanternino in angoli di mondo caotici e claustrofobici.
Quindi, cosa dovremmo ascoltare che non sia già stato ascoltato in “Spirit of the
night”? Probabilmente nulla, dati i richiami a Tom Petty, Johnny Winter, Aerosmith,
Creed; tuttavia i Thunder brigade mostrano un candore autentico, sono
sinceri e filologicamente corretti. 

Nel clima torrido del rock, le tracce accelerano i tempi e sferragliano sulle chitarre.
Così “Rattlesnakes” si fa subito incendiaria, “Redemption road” è una prova di forza
più morbida, “Set your sails” cede un po' alla prevedibilità. Il country blues di “Spirit
of the night”, cantato con voce salda, senza forzature, lascia il posto a “Boogie #7
che mostra tratti ombrosi, come se sotto la cenere covassero ansia e tensione pronte
ad esplodere. “Rust & Gold” rimane per certi versi di maniera, “The Wenderer
chiede rispetto per le radici del rock, prendendo sul serio i riferimenti con benefico
spirito ludico. Il cerchio è chiuso da “Alright (in the end)”: la somma algebrica di
armonie vocali, velluti armonici, chitarre blues sognanti.

Spirit of the night” è un esempio di coerenza rock che regala molte certezze,
ancorandosi ad approdi sicuri. Potremmo pensarlo come un pranzo in famiglia:
confortevole, rassicurante, senza sorprese, ma anche gradevolissimo.

---
La recensione Spirit Of The Night di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2019-12-31 00:45:01

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO