ELEONORA BORDONARO MOVITI FERMA 2020 - Cantautoriale, Folk, Etnico

MOVITI FERMA precedente precedente

Che belle le corde pizzicante quando la voce si mette a ballare con loro

Moviti Ferma è un gran bell'album di folk-etnico che Eleonora Bordonaro interpreta e incarna alla perfezione. Non vogliamo proprio girarci intorno di fronte ad un disco che contiene, tra le tante perle, un pezzo come A Merca. Per noi questa canzone è fondamentale e baricentrica per dirvi quanto di buono ci sia in questo disco. A Merca infatti è un pezzo nel quale Bordonaro è senza alcun tipo di protezione. C'è una chitarra pizzicata che vibra nel vento e poi la sua voce. Sì, c'è qualcos'altro, qualche piccolo intarsio di archi e altre minuscole sovrapposizioni di strumenti. Tuttavia, alla fine, è una traccia chitarra e voce. Ecco, in questa apparente povertà, ci sta racchiuso un mondo.


Un mondo caldo, ribollente di umanità e di storie da raccontare, un po' come la Sicilia, da cui Eleonora Bordonaro trae linfa vitale e ne diviene una sorta di ideale manifesto in musica. Se state pensando alla qualità interpretativa dei La Rappresentante di Lista, non siamo troppo distanti. E anche il riferimento a Alfio Antico, proprio per la sua aderenza alla terra, per così dire, non è un collegamento errato.


Insomma il disco è buono, buonissimo e anche le tracce apparentemente più leggere e buffe, come Picchiu Pacchiu, riservano delle graditissime sorprese per gli arrangiamenti ultra eleganti. Niente male vero?

---
La recensione MOVITI FERMA di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-03-30 08:16:16

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia