< PRECEDENTE <
album HomeTape - Feelom & Samir

recensione Feelom & Samir HomeTape

2020 - Rap, Hip-Hop

RECENSIONE
28/05/2020

EP scritto e autoinciso in occasione del lockdown da Feelom & Samir, rispettivamente producer ed MC, entrambi di giovane età.
Il primo incide la strumentale, di chiara ispirazione old-school, con beats come si deve, con cassa e rullante e poche altre soluzioni. Il sapore home made è forte, ma è proprio qui che il disco riesce a fare di un limite un'opportunità e i due confezionano quattro bei pezzi.
La voce di Samir, filtrata da una registrazione D.I.Y., suona ovattata come fosse davvero incisa su una cassetta degli anni '90. I BPM restano bassi durante tutto il disco che risulta un piacevole omaggio alla golden age del rap italiano. Come fa potrebbe addirittura ricordare a qualcuno una strumentale di Bassi Maestro nei primissimi 2000.
Samir si difende bene nei panni dell'MC in lockdown e qualche incastro suona davvero convincente. Il titolo del disco (HomeTape) sottolinea le circostanze di realizzazione di questo progetto, oltre a rilanciare una maniera di intendere l'hip-hop basata sull'essenzialità degli strumenti e sulla centralità del messaggio, quasi in chiave punk.
Il disco risulta estremamente credibile e a tratti convincente. Divertente l'outro che raccoglie una selezione dei messaggi vocali ricevuti nel periodo del lockdown che per un momento ci riporta a quei giorni assurdi.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti