< PRECEDENTE <
album 23 - Giugno

recensione Giugno 23

2020 - Psichedelico, Pop, Indie

RECENSIONE
01/08/2020

23 è il titolo del nuovo lavoro di Giugno, progetto musicale di Nicola Gurrieri, musicista fiorentino di stanza a Berlino da alcuni anni.

Attivo dal 2012, Gurrieri ha deciso di far uscire questo nuovo ep di soli quattro pezzi lo scorso 23 giugno, facendolo coincidere con il giorno del suo compleanno. Insomma, una specie di autoregalo in cui confluiscono le più disparate influenze: troviamo indie pop, psichedelia anni Sessanta vagamente ispirata ai Pink Floyd ("When Clouds Arrive") e cantautorato internazionale di nuova generazione alla Mac DeMarco. Le tematiche sono semplici e spontanee e le sonorità sono contraddistinte da una leggerezza in grado di rendere le tracce fresche e appetibili per la malinconica stagione estiva che stiamo vivendo.

Caratterizzato da un ottimo approccio lo-fi, 23 è un biglietto da visita interessante che denota una certa conoscenza musicale, perfetto per lasciarci una buona dose di curiosità e ottimismo in vista di lavori futuri.

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti