AGNESE VALLE RISTRUTTURAZIONI 2020 - Cantautoriale, Elettronica, Pop rock

RISTRUTTURAZIONI precedente precedente

AGNESE VALLE: RISTRUTTURAZIONI

Ristrutturazioni è il titolo del terzo disco di Agnese Valli, cantautrice romana dalla voce deliziosa che in questo viaggio di 12 brani si avvale delle sonorità elettroniche per rendere meno scheletriche le sue idee musicali.

Se vogliamo considerare l'essere umano come un edificio, i concetti contenuti nel disco diventano ancora più profondi: ogni tanto c'è bisogno di ristrutturare, conservando le fondamenta ma andando a modificare gli spazi, conservando qualcosa e buttando via qualcos'altro, restaurando ciò che ha bisogno di nuova vita. La meravigliosa apertura affidata a Palmo a Palmo conquista al primo ascolto per efficacia, melodia, interpretazione, testo. Non si tratta di un pop scarno, al contrario abbiamo a che fare con un cantautorato pieno di profondità sonora ed espressiva: si ascolti il brano Come la punta del mio dito, dove il peso specifico delle parole crolla letteralmente addosso alla struttura della forma canzone, in maniera poetica ed esistenziale. Il disco della Valle è un racconto lineare, che affronta anche temi sociali traducendoli in chiave filosofica; La Terra Sbatte parla della strage del Bataclan in maniera surreale e innovativa e con un arrangiamento di folk misto musica popolare davvero straniante e affascinante. Alla fine del viaggio ci si rende conto di quanto sia importante vivere il presente, il giusto equilibrio tra tutte le paure, le ansie, le fobie e le difficoltà di ogni giorno, il tutto sintetizzato nei tre minuti sognanti e dolcemente pop di Scivola.

Ristrutturazioni è un disco di cantautorato moderno degno di questo nome, in cui ogni singola parola e ogni sfumatura emotiva hanno un senso preciso. Agnese Valle fa suo ogni brano, ogni testo, inerpretandolo con una personalità e una delicatezza uniche.

---
La recensione RISTRUTTURAZIONI di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-10-25 07:25:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia