Of Shadows And Lights Almost Prophetic Visions And Thoughts 2021 - Alternativo, Hard Rock

Almost Prophetic Visions And Thoughts precedente precedente

Chi ben inizia molto probabilmente più che a metà dell'opera: OSAL dimostra che l'avvio di 2021 può rivelarsi molto interessante.

Esperienze di vita maturate tra Italia e Scozia portano Angelo Pitone a plasmare musica inedita sotto il moniker Of Shadows And Lights: anno nuovo, disco nuovo, ed ecco che il nostro si confronta con la prima prova sulla lunga distanza con l'autoproduzione “Almost Prophetic Visions And Thoughts”.

Dieci tracce a comporre un long play dall'ascolto complesso e stratificato: i campi d'azione principale riconducono al rock, con una certa propensione ad essere versatile e multiforme. Nel dipanarsi delle canzoni, espresse in lingua d'Oltremanica, infatti, si approcciano episodi più squisitamente suonati, tesi il giusto, ed altri invece che strizzano l'occhio al pop ed all'elettronica talvolta rallentado quanto basta. È un disco convincente, che arriva diretto come un pugno inguantato dal velluto, chiaro emblema di una maturità artistica che porta a non sparare a vuoto in un momento così delicato come la prova d'esordio.

Non poteva esserci miglior biglietto da visita per OSAL: l'album che ha firmato appare valido in tutti i suoi elementi focali, non sono presenti clamorosi scivoloni e la poetica rock trova un esponente di rilievo nel panorama italiano che ormai sembra aver perso di vista come si suona in un determinato modo. Chi ben inizia è molto probabilmente più che a metà dell'opera!

---
La recensione Almost Prophetic Visions And Thoughts di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-01-21 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO